Vendere casa è sempre un compito complesso, sia che vogliate affidarvi ad un’agenzia immobiliare professionale, sia che abbiate intenzione di occuparvi di ogni aspetto della vendita.
Se avete intenzione di rivolgervi ad un’agente, perché probabilmente avete valutato di non avere il tempo o le competenze necessarie, vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro precedente approfondimento, come scegliere un’agenzia immobiliare.
Se invece volete procedere alla vendita in autonomia, allora ecco una lista di semplici consigli che possono risultare utili.

1. Calcola con esattezza il valore attuale del tuo immobile, valutando ogni elemento che potrà concorrere in tale calcolo: superficie, stato, tipologia dei materiali, spazi disponibili dentro e fuori casa, presenza di balconi, terrazzi, giardini, cantine, box e parcheggi, zona e relativi valori immobiliari al momento della messa in vendita, vista, stato dell’immobile nel caso di un appartamento, tipologia di riscaldamento, presenza di condizionatori…

2. Cerca di organizzare l’immobile in modo da produrre una sensazione positiva in chi lo visita: sfrutta al massimo ogni fonte di luce, tieni pulito anche in caso di immobile vuoto, abbellisci gli spazi con elementi e accessori (foto, fiori…)

3. Rimuovi gli elementi in eccesso, se la casa posta in vendita è ammobiliata o occupata: fate spazio, l’impressione che ne riceveranno i visitatori sarà di comodità.

4. Fai un elenco degli spazi in cui pubblicizzare il tuo immobile (e dei relativi costi): siti internet specializzati, locali e nazionali, siti di annunci, gruppi e pagine sui social, siti di notizie locali. Per tutta la comunicazione online prepara un servizio fotografico professionale: non pubblicare annunci con foto artigianali, buie, le foto sono l’elemento che deve colpire gli acquirenti.
Poni attenzione anche a luoghi non virtuali: perché non lasciare annunci nel quartiere, che annuncino la messa in vendita dell’immobile? Tieni presente che, spesso, chi acquista abita già nello stesso quartiere o nella stessa zona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *